La posizione corrente:Home > Notizie

Due antiche monete romane nello Shaanxi

2017年07月12日 17:43 fonte:  autore: Marta Cardelllini
foto: da Ecns


Un ritrovamento che testimonia la storia dell’antica Via della Seta e il fiorente commercio che avveniva fra Occidente e Oriente.

 

Le reliquie si trovano in una tomba della dinastia Wei occidentale (535-556) nell’area di Xixian, nel nord-ovest della Cina, nello Shaanxi. Il proprietario della tomba Lu Chou morì nel 548 e i manufatti funerari ritrovati durante gli scavi includono delle figurine colorate in ceramica, alcune figure di cammello e, cosa più importante, due monete d'oro dell'Impero Romano d'Oriente e una moneta d'argento della Persia. Le monete d'oro sono la prima valuta estera ritrovata in Cina. Xu Weihong, dell'Istituto Provinciale Shaanxi di Archeologia, ha spiegato che i risultati dimostrano ulteriormente la lunga storia dell’antica via commerciale.