La posizione corrente:Home > Notizie

Le nuove candidature per i siti Unesco

2018年06月27日 03:34 fonte:  autore: redazione
Monte Fanjing

 

Fra le 30 nuove proposte a livello mondiale le due cinesi sono il Monte Fanjing, nel Guizhou, e l’antica Quanzhou, in Fujian

 

Durante i lavori della 42esima sessione del Comitato del patrimonio mondiale, in corso dal 24 giugno al 4 luglio a Manama nel Bahrein, verranno valutate 30 domande per il riconoscimento dei nuovi siti Unesco. Fra queste ci sono 5 nomination per il patrimonio naturale, 3 nomination di carattere culturale e naturale, e 22 nomination per il settore culturale.

La Cina ha presentato la richiesta per il riconoscimento di due siti, il Monte Fanjing e le antiche reliquie Citong.

Il Monte Fanjing si trova in provincia di Guizhou ed è sede di una folta fauna selvatica. Attualmente vi si trovano 31 specie di piante in via di estinzione e 19 animali in pericolo d’estinzione. La seconda candidatura riguarda invece l’antica Quanzhou, conosciuta con il suo vecchio nome di Citong, famoso punto di partenza della Via della Seta marittima.

Questa sessione sarà la prima che avverrà senza la partecipazione di Stati Uniti e Israele, dopo che entrambi hanno annunciato il loro ritiro lo scorso anno.